Seminario Internazionale: “Prospettive del Teatro dell’Oppresso (TO) in Europa. Questioni Estetica, Politica e Pedagogica a confronto”

26 mag 2017
autore: Ces.Co.Com

hotel_europa

QUANDO: 28 e 29 maggio 2017
DOVE: Le Serre-Giardini Margherita, Via Castiglione 134, Bologna – Aula Magna, Dipartimento di Scienze dell’Educazione, Via Filippo Re 6, Bologna.


Il Ces.Co.Com., partner dell’evento, è lieto di comunicare il programma del Seminario internazionale dal titolo “TOgether” International Theatre of the Oppressed Company and Research Network“, che si terrà nelle giornate di domenica 28 maggio e lunedì 29 maggio 2017 a Bologna. La partecipazione agli eventi e al seminario è libera. Siete tutti invitati.

Domenica 28 maggio 2017, alle ore 18.30 presso Le Serre dei Giardini Margherita, Via Castiglione 134, Bologna

Proiezione del documentario “Boal e o Teatro do Oprimido” (Zelito Viana, Brasil 2010, versione originale con sottotitoli in inglese).
A seguire, dibattito con Barbara Santos.

Lunedì 29 maggio 2017 dalle 14.00 alle 18.30, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione, Via Filippo Re 6, Bologna.

Ore 14.00 Presentazione di “TOgether” International Theatre of the Oppressed Company and Research Network“. Coordina Alessandro Tolomelli (Unibo) con il contributo dei membri del Network.
15.05 “Arte ed esperienze di partecipazione dal basso. Uno sguardo sociologico e politologico”. Intervento di Roberta Paltrinieri (Unibo)
15.25 “Dimensioni estetica e pedagogica del TO. Possibili connessioni con altri approcci”. Intervento di Francesco Cappa (Unimib)

15.40-16.00 Break

16.00 Tre sessioni parallele di discussione partecipata in cui saranno coinvolti pubblico e membri di “TOgether”. Topics: 1. “TO e movimenti sociali”, 2. “Potenzialità estetiche del TO”, 3. “TO e identità europee”
17.45 Sessione conclusiva. Coordinata da Giulia Allegrini (Unibo)

Il seminario si terrà in inglese, italiano e portoghese con supporto per la traduzione.

Per info: krilatdo@gmail.com
Evento Facebook

Scarica la locandina dell’eventopdf italian



Ancora nessun commento

Puoi essere il primo!

Sorry, comments for this entry are closed at this time.