Lectio Magistralis di Craig Calhoun, Direttore della LSE

14 Jul 2016
autore: Ces.Co.Com

QUANDO: 18 Luglio 2016, ore 10.30
DOVE: Aula del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Strada Maggiore 45, Bologna


 

Il direttore della London School of Economics and Political Science, Craig Calhoun, terrà una lectio magistralis dal titolo “The Public Mission of Social Science in the 21st Century“. Un confronto importante. Infatti, Craig Calhoun è dal 2012 direttore della London School of Economics and Political Science, dopo aver ricoperto – negli Stati Uniti – i ruoli di presidente del Social Science Research Council e direttore dell’Institute for Public Knowledge, presso la New York University.

Considerato uno dei più importanti scienziati sociali di oggi, Craig Calhoun ha insegnato presso la Columbia University, Oxford, l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, la Beijing University, l’Università di Asmara, e l’Università di Karthoum.
Oltre ad essere uno studioso interdisciplinare noto in tutto il mondo – il suo lavoro spazia dalla sociologia alla politica, dalla comunicazione alla filosofia, dalla storia all’economia – Calhoun rappresenta una voce importante nei dibattiti americani sulla sfera pubblica e sul ruolo pubblico della conoscenza. ‘Hobbes, Locke, Tocqueville, Marx, Weber, Durkheim, i grandi sociologi della scuola di Chicago non erano semplici accademici. Anche se ricoprivano ruoli universitari, erano attenti osservatori della società e dimostravano il loro impegno sia comunicando ai diversi pubblici la loro visione, sia informando le politiche pubbliche. ’ Tendenza che si è invertita, continua il Professor Calhoun, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale: ‘ad una crescita dell’Università non si è accompagnato un pari impegno della stessa nella formazione della sfera pubblica.’
Sottolineando come i problemi del mondo non si presentano organizzati per discipline accademiche – basti pensare al cambiamento climatico, ai mercati finanziari, all’urbanizzazione, la disuguaglianza o la migrazione – Craig Calhoun evidenzia la necessità di collaborare dentro e fuori dall’accademia lavorando per aree tematiche, andando dunque oltre l’idea di un sapere parcellizzato in sottocampi competitivi.
Nei suoi numerosi scritti, tradotti in dieci lingue, Calhoun tratta temi di attualità come le proteste di piazza Tienamen o le primavere arabe, le conseguenze dell’uragano Katrina, la crisi finanziaria, il terremoto di Haiti e gli interventi umanitari, la radicalizzazione religiosa e il terrorismo, sino alla recente Brexit. In ogni suo intervento traspare la capacità di stimolare uno spazio critico per comprendere i problemi e le potenzialità del nostro tempo: in seguito agli attentati dell’11 Settembre 2001, per esempio, Calhoun ha lanciato l’iniziativa ‘Real Time Social Science’, invitando diversi scienziati sociali ad intervenire in un forum online che ha attirato più di un milione di lettori.
Questa sua capacità di essere un intellettuale pubblico ha portato il Prof. Calhoun a diventare il nuovo presidente della Berggruen Foundation di Los Angeles dove, dal prossimo settembre 2016, si occuperà di stimolare nuove politiche pubbliche per la governance globale.

Un particolare ringraziamento al prof. Pierluigi Musarò (membro del Ces.Co.Com) per avere reso possibile l’incontro con Calhoun.


Ancora nessun commento

Puoi essere il primo!

Sorry, comments for this entry are closed at this time.